Dai globuli bianchi delle future mamme l’arma che rigenera il cuore dopo l’infarto

Mauro Giacca ed il nuovo capitolo nella rigenerazione del cuore colpito dall’infarto; pubblicazione recente dai laboratori di ricerca di Trieste su Nature Communications


Una ricerca “made in Trieste”, pubblicata su Nature Communcations” punta sulle cellule T regolatorie per stimolare la produzione dei cardiomiociti, le cellule che fanno funzionare il cuore.

Su La Stampa, martedì 31 luglio 2018, un articolo che racconta la ricerca del microiologo.

Rassegna Stampa:

30 luglio 2018
Dai globuli bianchi delle future mamme l’arma che rigenera il cuore dopo l’infarto

Nature Communications 9, Art. 2432 (2018) “Paracrine effect of regulatory T cells promotes cardiomyocyte proliferation during pregnancy and after myocardial infarction” by Serena Zacchigna, Valentina Martinelli, Silvia Moimas, Andrea Colliva, Marco Anzini, Andrea Nordio, Alessia Costa, Cristina Pierro, Giulia Colussi, Michael Rehman, Simone Vodret, Lorena Zentilin, Maria Ines Gutierrez, Ellen Dirkx, Carlin Long, Gianfranco Sinagra, David Klatzmann, and Mauro Giacca

29 giugno 2018
Il Piccolo: Un nuovo farmaco che ripara il cuore nascosto nel sangue delle future mamme

friulionline: Importante scoperta a Trieste: il sangue nella gravidanza può aiutare un cuore malato