Ricercatori considerano l'utilizzo degli insetti geneticamente modificati

 

Nel contesto di una collaborazione con il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, l'ICGEB pubblica un nuovo articolo da parte degli scienziati della Oxitec, riguardo le opportunita' - e le sfide - nella regolamentazione dell'uso di insetti geneticamente modificati.

L'articolo è stato pubblicato nel vol. 6, l'ultimo uscito, della "Collection of Biosafety Reviews", una compilazione di studi scientifici in aree d'interesse per la biosicurezza. Discute sullo stato dell'arte nell'utilizzo di insetti geneticamente modificati.

La Oxitec sviluppa e commercializza tecnologia per il controllo di insetti, partendo dalle invenzioni sfornati all'Universita' di Oxford e utilizzando la genetica e la biologia molecolare per migliorare l'esistente radiazione basata sulla tecnica "SIT (Sterile Insect Technique)".

L'Unita' per la Biosicurezza dell'ICGEB si impegna nella divulgazione e nella formazione per il trasferimento tecnologico, nonche' nella cooperazione con altre agenzie internazionali impegnati nella biosicurezza. Le "Collection of Biosafety Reviews" contengono articoli scritti da scienziati di fama internazionale, esperti nei loro campi.

Collection of Biosafety Reviews

GENET-news : http://www.genet-info.org/information-services.html

tl_files/News_2012/News_2012pict/BiosafetyCollection.jpg

Go back

ICGEB Sede

AREA di Ricerca
Padriciano 99
34149 Trieste
ITALIA
Tel: +39-040-37571
Fax: +39-040-226555
icgebicgeb.org
Indirizzi

 

tl_files/iTunes_Badge_Color_master_10251024.png

 


tl_files/FB.png
 tl_files/Twitter_logo_blue-1def.png tl_files/rss.png
tl_files/LinkedIn-InBug-2CRev2.png tl_files/YouTube.png